Pubblicato
Ultimo aggiornamento
tempo di lettura

Bollettino IACM del 4 febbraio 2024

Scienza/Umana: La cannabis può essere utile nel mal di schiena

Secondo un'indagine condotta su 259 pazienti, l'uso medico della cannabis è stato utile nel trattamento del dolore alla schiena o al collo. I ricercatori della Divisione di Chirurgia Ortopedica di Kingston, Canada, e di altri ospedali canadesi hanno analizzato i dati raccolti da pazienti trattati da cliniche ortopediche dell'Ontario.

La gravità media del dolore era di 6,5 su un massimo di 10. A quasi tre quarti dei pazienti erano stati prescritti oppioidi (73,6%) e quasi la metà (49,3%) ne aveva fatto uso nell'ultima settimana. I pazienti ritenevano che la cannabis potesse trattare il 54% del loro dolore alla colonna vertebrale e sostituire il 46% dei loro attuali analgesici. Da questi dati gli autori hanno concluso che i pazienti "ritengono che la cannabis medica possa trattare più della metà dei loro dolori alla colonna vertebrale, con un paziente su tre che già usa la cannabis medica. Il 79% dei pazienti ritiene inoltre che la cannabis possa ridurre l'uso di oppioidi".

Gjorgjievski M, Madden K, Bullen C, Koziarz F, Koziarz A, Cenic A, Li S, Bhandari M, Johal H. Percezioni in chirurgia ortopedica sull'uso della cannabis nel trattamento del dolore: un'indagine su pazienti con dolore alla colonna vertebrale (POSIT Spine). J Orthop Surg Res. 2024;19(1):97.