[Back to Overwiew]  [IACM Homepage]


Bollettino IACM del 24 Luglio 2014

Scienza/Umana: THC efficace nei bambini gravemente disabili

Il THC mostra significativi effetti positivi nei bambini per quanto riguarda dolore, spasticità, agitazione e disturbi del sonno. Questo è il risultato di una serie di casi seguiti dai medici del Policlinico Universitario del Saarland, in Germania. Sono stati trattati 17 bambini di età compresa tra i sei mesi e i 17 anni affetti da dolore, agitazione e spasticità grave (10 bambini con paralisi cerebrale infantile, due con leucodistrofia, tre con difetti del metabolismo e due con danni cerebrali ipossico-ischemici). La maggior parte dei bambini ha ricevuto altri farmaci oltre al THC. La dose di THC variava da 0,1 a 1,1 mg per chilogrammo di peso corporeo.

16 bambini hanno mostrato una riduzione clinicamente significativa del dolore, 14 una riduzione della spasticità e 12 bambini un miglioramento dell’agitazione e dei disturbi del sonno durante la notte. In cinque bambini si è potuto ridurre le dosi di oppioidi, mentre in due si è potuto eliminare completamente gli antidolorifici. Gli autori hanno scritto che "sono fortemente auspicabili più ampi studi prospettici multicentrici".

Gottschling S, Müller S, Theurer J, Bialas P, Ebinger F, Meyer S, Gronwald B. Dronabinol bei schwerst-mehrfach-behinderten Kindern mit Spastik, Schmerzen und Unruhe. Palliativmedizin 2014;15-PD356.

Scienza/Umana: Nabilone efficace nel trattamento del disturbo da stress post-traumatico

Il nabilone ha prodotto significativi miglioramenti nell’insonnia, incubi, dolore cronico e altri sintomi nei pazienti affetti da disturbo da stress post-traumatico (PTSD). Questo è il risultato di uno studio retrospettivo su 104 pazienti maschi con grave malattia mentale a cui è stato prescritto nabilone ed analizzati dagli scienziati del Dipartimento di Psichiatria presso l'Università di Ottawa, in Canada. Lo studio è stato pubblicato sul Journal of Clinical Psychopharmacology.

I risultati hanno mostrato che il nabilone, un derivato sintetico del THC con effetti farmacologici simili, ha influito in media su 3,5 indicazioni per paziente. Il dosaggio finale medio è stato di 4,0 mg. I farmaci associati ad un maggiore rischio di effetti avversi o di abuso rispetto al nabilone sono spesso in grado di essere interrotti con l'introduzione di nabilone, tipicamente antipsicotici e sedativi / ipnotici. Gli autori hanno concluso che "questo studio supporta la promessa del nabilone come trattamento sicuro ed efficace per i disturbi concomitanti delle malattie mentali gravi" nei pazienti.

Cameron C, Watson D, Robinson J. Use of a Synthetic Cannabinoid in a Correctional Population for Posttraumatic Stress Disorder-Related Insomnia and Nightmares, Chronic Pain, Harm Reduction, and Other Indications: A Retrospective Evaluation. J Clin Psychopharmacol. 2014 Jul 1. [in stampa]

Scienza/Umana: Cannabis efficace nella nausea intrattabile dopo ictus

Il rapporto di un caso di una donna di 78 anni con nausea intrattabile dopo ictus cerebellare e che ha risposto bene al trattamento con THC, è stato presentato dai medici del Department of Care of the Elderly al Glan Cluryd Hospital di Rbyl, Regno Unito. I suoi sintomi iniziali erano nausea intrattabile, vertigini e atassia. Anche se l’atassia e le vertigini erano migliorati dopo la riabilitazione, la nausea continuava a persistere. Era diventata così intensa che si sentiva male anche con il minimo movimento e non aveva tratto alcun beneficio da una gamma di farmaci standard che erano stati provati.

Poiché i suoi sintomi erano così invalidanti ha accettato di provare la cannabis e si è procurata illegalmente la sostanza. Veniva rifornita di dolci a base di cannabis ed ha iniziato ad assumerne piccole quantità spalmate sul pane tostato una volta al giorno. Entro una settimana i suoi sintomi sono migliorati e la donna era in grado di camminare e andare fuori di casa. Anche se avvertiva ancora la nausea non era più stremata da essa e in due anni non ha avvertito alcun effetto collaterale. Gli autori hanno concluso che "la cannabis potrebbe essere un'opzione per il trattamento della nausea intrattabile in seguito a ictus, ma solo dopo il fallimento di tutti gli altri trattamenti."

Adhiyaman V, Arshad S. Cannabis for intractable nausea after bilateral cerebellar stroke. J Am Geriatr Soc. 2014 Jun;62(6):1199.

Notizie in breve

Dominica: Il premier vuole rivedere le leggi sulla cannabis
Il primo ministro Roosevelt Skerrit ha detto che è giunto il momento di rivedere le leggi sulla cannabis. Presto potrebbe essere istituita una commissione regionale per dialogare con gli esperti in materia. La Dominica è una nazione insulare nel Mar dei Caraibi.
Dominica Vibes of 8 July

Scienza/Animale: Alti livelli di anandamide nel cervello associati con una migliore tolleranza allo stress
Una ricerca su animali indica che i livelli di anandamide nel cervello predicono l'ansia indotta da stress acuto. Gli autori hanno concluso che l’aumento dei livelli di endocannabinoidi "è una strategia farmacologica praticabile per il trattamento dei disturbi neuropsichiatrici legati allo stress."
Dipartimento di Psichiatria, Vanderbilt University School of Medicine, Nashville, USA.
Bluett RJ, et al. Transl Psychiatry 2014;4:e408.

Scienza/Animale: L’allenamento per la forza riduce il dolore tramite l'attivazione del sistema endocannabinoide
Gli esercizi di resistenza, noti anche come allenamento per la forza (Strength training), riducono il dolore. Una singola sessione di esercizio di resistenza nei ratti ha dimostrato di attivare il sistema endocannabinoide inducendo la riduzione del dolore.
Università Federale di Minas Gerais, Belo Horizonte, Brasile.
Galdino G, et al. Anesth Analg. 2014 Jun 26. [in press]

Scienza/Umana: Le intossicazioni da stimolanti, ma non quelle da cannabis, sono associate con un consumo eccessivo di alcol
Un sondaggio online su 1.994 giovani australiani che avevano bevuto alcol durante l'anno scorso ha rivelato che "una intossicazione da stimolanti, ma non da cannabis, è associata al binge drinking (l'assunzione di più bevande alcoliche in un intervallo di tempo più o meno breve) tra i giovani adulti.
The Australian National University, Canberra, Australia.
McKetin R, et al. Drug Alcohol Rev. 2014 Jun 30. [in stampa]

Scienza/Umana: Differenze tra adolescenti con disturbo bipolare che usano o meno la cannabis
Uno studio con 67 adolescenti ha mostrato che quelli con disturbo bipolare e facenti uso di cannabis non presentano la stessa sovrattivazione delle regioni cerebrali coinvolte nella elaborazione emotiva, come invece si è visto negli adolescenti con disturbo bipolare che non fanno uso della sostanza. Gli autori hanno scritto che questo "suggerisce che questi individui potrebbero avere un unico endofenotipo di disturbo bipolare, oppure che l'uso di cannabis può alterare l’attivazione cerebrale in modo univoco nei pazienti con disturbo bipolare che fanno uso della sostanza."
Università di Cincinnati, USA.
Bitter SM, et al. Addiction. 2014 Jun 24. [in stampa]

Scienza/Umana: L'acetilcolina è importante per la compromissione della memoria indotta dalla cannabis
Il neurotrasmettitore acetilcolina svolge un ruolo importante nel deterioramento della memoria indotto dalla cannabis. Questo è il risultato di uno studio con 15 consumatori di cannabis occasionali che hanno ricevuto diversi farmaci dopo l'inalazione di cannabis. Quando sono stati trattati con rivastigmina, un agente colinergico, la compromissione della memoria è stata parzialmente invertita.
Dipartimento di Neuropsicologia e Psicofarmacologia, Università di Maastricht, Paesi Bassi.
Theunissen EL, et al. Psychopharmacology (Berl). 2014 Jul 8. [in stampa]

Scienza/Animale: L'attivazione del recettore CB2 protegge il cuore nelle prime fasi di cardiomiopatia
Studi su topi mostrano che il recettore cannabinoide-2 svolge un ruolo chiave nella protezione del cuore durante la fase iniziale dello sviluppo ischemico della cardiomiopatia.
Dipartimento di Cardiochirurgia, Centro Universitario Clinico di Bonn, Germania.
Duerr GD, et al. Basic Res Cardiol 2014;109(4):425.

Un anno fa / 2 anni fa

Un anno fa

2 anni fa

[Back to Overwiew]  [IACM Homepage]


up

Members only

 Please click here to visit the Members Only Area with a film to honour Prof Raphael Mechoulam, 
Please click here to become a member.

IACM on Twitter

Follow us on twitter @IACM_Bulletin where you can send us inquiries and receive updates on research studies and news articles.